Ducati 1098

F08 TB1

Forse tutti gli aspiranti motociclisti "piloti" avrebbero voluto essere come Troy.
Da ragazzo non potevo conoscerlo (è molto più giovane di me), ma sarebbe stato anche per me l'ispirazione massima.
Genesio Bevilacqua

Sospensione anteriore

Forcella Ohlins di tipo fgr da 43mm, escursione massima 130mm

Freno Anteriore

a doppio disco flottante in acciaio da 320mm, con pinza ad attacco radiale monoblocco in avional a 4 pastiglie

Telaio

A traliccio in tubi di acciaio

Motore

Bicilindrico a L 1198,4cc
Potenza massima: 205cv a 10900 rpm

Forse tutti gli aspiranti motociclisti "piloti" avrebbero voluto essere come Troy.
Da ragazzo non potevo conoscerlo (è molto più giovane di me), ma sarebbe stato anche per me l'ispirazione massima.
Genesio Bevilacqua

Sospensione anteriore

Forcella Ohlins di tipo fgr da 43mm, escursione massima 130mm

Freno Anteriore

A doppio disco flottante in acciaio da 320mm, con pinza ad attacco radiale monoblocco in avional a 4 pastiglie

Ducati 1198 F11 - Carlos Checa

Telaio

A traliccio in tubi di acciaio

Motore

Bicilindrico a L 1198,4cc
Potenza massima 205cv a 10900 rpm

Scheda Tecnica

Motore:

bicilindrico a quattro tempi

Alesaggio x corsa:

106×67,9

Cilindrata:

1198 cc

Valvole:

quattro per cilindro

Rapporto di compressione:

15,5:1

Distribuzione:

desmodromica con doppio albero a camme in testa

Raffreddamento:

a liquido

Trasmissione primaria:

a ingranaggi

Trasmissione secondaria:

a catena

Frizione:

a dischi multipli a secco

Cambio:

a sei rapporti

Potenza:

198 CV a 11.000 gg/m’

Telaio:

tubolare

Sospensione anteriore:

forcella telescopica Öhlins upside-down

Sospensione posteriore:

monoammortizzatore Öhlins

Freno anteriore:

Brembo a doppio disco flottante da 320 mm

Freno posteriore:

Brembo disco singolo flottante da 218 mm

Capacità Serbatoio:

23,9 litri

Peso:

168 kg

Image

“The 1098 was very special to me, I really wanted to win the world championship in my last year of racing to make it 3 championships on 3 different generations of Ducati! Thanks Genesio to give this bike a second life”