Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Ho 63 anni, ho visto le moto dei miei tempi, l’Armacchi Aletta 125 con cui ho fatto qualche gara come con la Suzuki 250, i miei sogni giovanili le Yamaha 250/350, Suzuki di Lucchinelli. Altri tempi …ma belli!!!! Complimenti per la collezione, grazie per averla visitata

  2. Ho avuto il piacere di visitare la bellissima collezione Moto Dei Miti di persona nella sua prima edizione e già in quell’occasione sono rimasto letteralmente a bocca aperta dalla passione che questa trasmette. Moto Dei Miti è l’essenza della passione per il motociclismo, dove oltre all’incredibile collezione di moto (quelle vere … quelle che i Mondiali li hanno vinti in pista) puoi vivere la passione per il mondo dei motori e delle corse in ogni suo minimo dettaglio. Moto Dei Miti respira con te quando ti fermi ad ammirare la Desmosedici Campione del Mondo di Casey, oppure la leggendaria Cagiva 500 e ancora le gloriose Rosse di Bayliss, Foggy, Falappa, Biaggi, ecc. proseguendo per la Suzuki 500 di Lucchinelli o le mitiche Honda di Capirossi fino ad arrivare alla mia preferita la Ducati 1198 F11 con la quale Carlos Checa e il Team Althea capitanato da Genesio vinsero il Campionato del Mondo SBK nel 2011. Ma non finisce qui … ci sono tante altre moto che hanno fatto la storia del nostro amato sport esposte in una cornice arricchita di innumerevoli dettagli, dai caschi alle tute, dai trofei ai ricordi di immensi Campioni del motociclismo (sia in pista che dietro alle quinte). E tra tutto questo ben di dio trovi anche il posto dedicato ai “comuni mortali”, quelli che negli anni hanno semplicemente sostenuto il Team Althea e le gesta delle persone che lo compongono. Moto Dei Miti è l’immagine di Genesio e di come vive la sua passione e di come la condivide con tutti noi, la passione di un Team che ha seguito le orme del suo Capo e ha saputo fare di tale passione e della professionalità il proprio biglietto da visita.
    Oggi visitando il sito Moto Dei Miti ho potuto godermi da casa attraverso il tour guidato il nuovo capolavoro che Genesio e il suo Staff sono riusciti a realizzare. La collezione rinnovata ed arricchita, ambienti nuovi e tanti, tantissimi dettagli che hanno saputo aggiungere ancora più passione a quello che era già Moto Dei Miti alla sua nascita. Il sito è veramente realizzato benissimo e il tour fantastico, riesci a visitare la collezione avendo a portata di mano tutti i dettagli tecnici delle singole moto esposte e delle immagini mozzafiato dell’ambiente che si vive nel rinnovato Moto Dei Miti.
    Ebbene si Genesio … che dire … posso solo farti i miei più sentiti complimenti per quanto tu e i tuoi ragazzi siete riusciti a creare … una collezione unica per genere e per passione che la stessa riesce a trasmettere … un vero Paradiso per noi amanti di questo favoloso sport che è il motociclismo. Ce ne vorrebbero di Genesio nel motociclismo … Chapeau.
    Grazie di tutto e non vedo l’ora di ritornare a visitare di persona Moto Dei Miti.
    Saluti e abbracci a te Genesio e a tutto lo staff Althea Racing e come sempre … Go Althea!!!

  3. Museo bellissimo dovreste far venire gli studenti delle scuole di meccanica ad imparare un po’ di storia!!!

  4. Un grande plauso al mio amico Genesio Bevilacqua che ha creato un museo davvero emozionante che trasmette perfettamente la dedizione e l’amore che lui mette in tutte le cose che fa.